KORONEIKI

Paese : Grecia
Destino: da olio
Diffusione: Peloponneso, Zante, Creta, Samo. Ricopre circa il 50-60% della superficie olivicola del paese
Sinonimi:  “Koroni”; “Kritikia”; “Ladolia”; “Psylolia”
Considerazioni agronomiche e commerciali: Rappresenta la principale cultivar da olio della Grecia. Possiede una capacità rizogena media. Entra precocemente in produzione. Fiorisce in epoca precoce. La maturazione è medio-precoce. La produttività è elevata e costante. Il contenuto in olio del frutto è elevato e il prodotto è molto apprezzato. Il contenuto in acido oleico è molto elevato ed l’olio possiede una elevata stabilità. Resistente all’aridità, non tollera il freddo. Per questo motivo a Creta dopo i 400-500 m.s.l.m. è sostituita dalla varietà “Mastoidis”. È resistente all’occhio di pavone (Cycloconium oleaginum) e mediamente resitente alla verticillosi (Verticillium dahliae). Risulta sensibile alla tubercolosi (Pseudomonas savastanoi).

Category
Giardino COI Madrid, Giardino Grecia Creta